con il patrocinio di...

Azienda ULSS 6 Euganea. Triplicati i vaccini contro il morbillo: 544 in una settimana.


Ottimo risultato della campagna straordinaria di vaccinazione contro il morbillo

544 vaccinazioni in una settimana è il risultato della campagna straordinaria di vaccinazione contro il morbillo, parotite e rosolia dell’Azienda Ulss 6 Euganea. “Si tratta –spiega il Direttore Generale dell’Ulss 6 Euganea Domenico Scibetta- della migliore risposta in termini di efficacia sanitaria ed efficienza organizzativa alla diffusione del virus del morbillo sul territorio, considerata la tempestività dell’iniziativa e che a vaccinarsi non sono stati solo bambini ma anche adulti che non avevano ancora aderito alla somministrazione del vaccino trivalente contro il morbillo, parotite e rosolia. Delle 544 persone vaccinate tutte per la prima volta continua il Direttore Generale dr. Domenico Scibetta- circa la metà è al di sopra dei 18 anni, in prevalenza maschi e residenti nell’Alta Padovana, che in passato avevano scelto volontariamente di non vaccinarsi”. Attenzione! L’epidemia non è finita - evidenzia il Direttore Generale. In Veneto sono ad oggi 17 i focolai di morbillo identificati rispetto ai quali i Dipartimenti di Prevenzione continuano nella loro efficiente attività di contrasto alla diffusione della malattia. Ogni giorno nella nostra Ulss, in particolare, si registrano 4 nuovi casi di morbillo. Per evitare le complicanze gravi, soprattutto respiratorie e neurologiche della malattia, ricordo che, il ciclo completo di vaccinazione eseguito presso gli ambulatori di sanità pubblica provinciali, è costituito da 2 dosi da effettuare a distanza di almeno 1 mese l’una dall’altra”.